February 2018

Musica a 432 Hz

Accordare uno strumento a 432 Hz vuol dire sostanzialmente abbassare di circa un quarto di tono la tonalità standard in uso dal primo dopoguerra (nel 1955 è stato stabilito lo standard di 440 Hz per il LA). Su internet troverete una marea di testi riguardanti i vantaggi "spirituali" di quest'accordatura e se siete curiosi e appassionati di esoterismo o di filosofie orientali sicuramente vi divertirete ad approfondire in altra sede l'argomento. In questo breve articolo voglio raccontarvi qual'è stato il mio approccio e quali motivi mi hanno spinto a scegliere di accordare tutti i miei strumenti (armonica a bocca compresa) a 432Hz.
Dopo aver letto tutto il materiale reperibile su internet ero curioso, ma non ancora convinto del tutto che ci fossero dei reali benefici ad abbassare l'accordatura a 432 Hz, soprattutto a causa delle difficoltà che si incontrano a suonare con altri musicisti maldisposti a cambiare la propria accordatura, alla scarsa reperibilità di basi musicali (che a volte usavo nelle mie serate) e poi perché non avevo idea di come si facesse ad accordare l'armonica a bocca che amo suonare insieme alla chitarra acustica con l'ausilio del collarino. Allora ho deciso di usare un approccio empirico e di provare a registrare diversi brani, suonati e cantati, prima con l'accordatura standard e poi con questa a 432Hz. Il risultato è stato strabiliante e mentre nel primo caso la mia voce sembrava sempre imperfetta rispetto alla musica, nel secondo la mia intonazione risultava eccezionale e non aveva bisogno di alcun aggiustamento in fase di missaggio, anche la chitarra suonava decisamente meglio, il suono sembrava più ricco e più caldo. Preso dall'entusiasmo ho provato ad applicare lo stesso esperimento su alcuni miei allievi e anche con loro ho ottenuto gli stessi risultati positivi a favore dell'accordatura a 432Hz. Non solo al mio, ma anche al loro orecchio le registrazioni a 432 Hz risultavano più naturali e piacevoli. Così mi sono convinto al grande cambiamento. Ho imparato ad abbassare l'accordatura dell'armonica a bocca (limando le ance vicino al perno d'inserzione) e ho impostato il mio MAC e tutti i miei strumenti con questa nuova (ma in realtà vecchia) accordatura.
Se volete sperimentarla non dovete fare altro che andare sulle impostazioni del vostro accordatore e cambiare il parametro della frequenza da 440 a 432 Hz. Et voilà les jeux sont fait! Buon ascolto a tutti ;)